Viaggiare rende felici, molto più che innamorarsi e sposarsi. Uno studio trova nei viaggi la chiave per la felicità

Viaggiare fa bene alla salute e allo spirito delle persone. Anche la scienza ha dimostrato quanto questa affermazione sia vera.

Siamo arrivati addirittura a dichiarare che un viaggio sia molto più salutare del matrimonio.
Sposarsi è considerato, da sempre, il sogno di molte persone.

Unirsi in matrimonio con la persona amata, organizzare la cerimonia con cura ed attenzione, avere la certezza che siano presenti le persone più importanti della nostra vita, e’ considerata una delle cose più importanti nella vita di ognuno di noi.

Tuttavia, spesso siamo costretti ad ammettere che la vita matrimoniale e’ ben differente da come l’ abbiamo sempre immaginata.

La routine dei nostri giorni, i differenti modi di pensare e affrontare le situazioni che la vita ci mette avanti, le difficoltà economiche e di organizzazione del lavoro, ci stanno mostrando una realtà differente da quella che abbiamo sempre immaginato.

Ci rendiamo conto di quanto la vita di coppia sia differente da quella che abbiamo sempre sognato e che siamo abituati a vedere nei più bei film d’ amore.

La consapevolezza di tutto ciò, sta facendo sì che sempre più persone scelgano di restare sole o di conoscersi il più a fondo possibile, prima di affrontare questo importante passo con qualcuno.
E’ evidente che le priorità di coloro che decidono di restare da soli, siano ben diverse da quelle di coloro che sceglieranno di vivere in coppia.

Le persone sole hanno sicuramente più tempo da dedicare a se stessi e a ciò che veramente li rende felici.
E’ emerso che una di queste priorità sono sicuramente i viaggi.

Andare alla ricerca di destinazioni misteriose, programmare le proprie uscire secondo i propri desideri, senza la necessità di preoccuparsi di qualcuno, fa provare una sensazione di benessere e serenità.



Viaggiare crea una profonda sensazione ‌di benessere, tanto da far pensare che sia sicuramente la scelta migliore al matrimonio.
Ed anche la scienza sostiene questa teoria.

Un recente sondaggio, dimostra che su 17.000 persone che hanno visitato Booking, il 51% ha affermato che prenotare un viaggio porta maggiore felicità che organizzare un matrimonio da sogno.
Secondo il sondaggio il 75% delle persone che viaggiano ha la maggiore probabilità di avere una vita felice.

‌A tal proposito riportiamo le parole di uno dei più grandi esperti di felicità nel mondo, Shawn Achor, noto autore e oratore del NY Times, conosciuto per la sua difesa della psicologia positiva.

Shawn Achor ci spiega perché un viaggio potrebbe essere così importante e significativo per ognuno di noi:
“In un mondo in cui tempo e denaro valgono molto, quelli che viaggiano vogliono un ritorno sull’investimento più prezioso che valga più del loro tempo o denaro”.

Un viaggio ci offre benefici di gran lunga superiori a quelli conquistati con i beni materiali, ad esempio: i ricordi.

I beni ci possono essere portati via in qualsiasi momento della nostra vita, senza poterci fare nulla, i ricordi no.
Nessuno potrà mai portarci via o rubarci un ricordo, quando lo abbiamo ben custodito all’ interno del nostro cuore, e che ha segnato per sempre le nostre vite.

Viaggiare e’ l’ esperienza più bella che ci possa capitare nella vita, per questo motivo, non importa se deciderete di farla accompagnati da qualcuno o soli, l’ importante e scegliere di farla.

Condividi questo articolo