Vi piace il cioccolato? È il segreto della longevità

Il cioccolato fondente è il segreto della longevità

I benefici del cioccolato e tutti i buoni motivi per mangiarlo. 

Vi piace il cioccolato fondente? Buone notizie per voi: non sentitevi in colpa, quel piccolo peccato di gola è il segreto della longevità!

“Il cioccolato è il regalo di riparazione di Dio dopo aver creato i broccoli!”

(Richard Paul Evans).

Oltre che simpatica la frase ci consegna anche un consiglio prezioso: mangiate pure il cioccolato se vi piace. E una serie di ricerche confermano questa tesi.

Mangiare cioccolato allunga la vita

Un recente studio scientifico suggerisce che il cioccolato fondente, con lo zinco, attiva un composto che riduce il processo di invecchiamento. A tal proposito vogliamo suggerirvi il nostro articolo che riguarda un altro alimento molto amato: I Popcorn : prevengono l’invecchiamento e contribuiscono alla perdita di peso! 

Il cioccolato fondente, il segreto della longevità.

Parliamo del fondente che, a differenza di quello al latte, contiene più del 70% di cacao, e quindi migliore in termini di salute.

Vi piace il cioccolato? Favorisce la longevità

Perché il cioccolato fa bene

Una barretta di cioccolato fondente contiene catechina, un potente antiossidante che aiuta a mantenere in ottimo stato tutto il sistema cardiovascolare

I polifenoli ed i flavonoidi sono preziosi alleati contro i radicali liberi e quindi un gustoso assaggio, combatte l’invecchiamento delle cellule!

Sapete che mangiando un quadretto di cioccolato fondente assumiamo magnesio? Questo minerale è fondamentale per le ossa e per il funzionamento del sistema nervoso. 

Mentre ci deliziamo con un gelato al cioccolato aiutiamo il nostro organismo, in particolare i globuli rossi.

Contribuiamo inoltre all’ossigenazione generale del nostro corpo. 

I benefici del cioccolato

Mangiare cioccolato significa assumere manganese, rame, potassio, selenio e vitamina B2. Tutti elementi indispensabili al rafforzamento della nostra salute. 

Senza dimenticare che una barretta fondente, grazie alle fibre in essa presenti, mentiene in ordine il nostro intestino. In particolare i polifenoli presenti, ne rafforzano la mucosa.

Ancora benefici

Secondo uno  studio  pubblicato sulla rivista  Nature Chemistry , risulta che il cioccolato, grazie allo zinco presente, protegge il corpo dai gas tossici.  I ricercatori affermano che contribuisce a prevenire una serie di infiammazioni.

Esse sono  a loro volta responsabili, ad esempio, del Morbo di Alzheimer e di una serie di problemi similari.

Mentre gustiamo uno spicchio di torta al cioccolato, rilasciamo endorfine, alleate del buonumore. L’ideale per un momento  felice.

Ottime sentinelle contro depressioni e problemi legati al sistema nervoso.

Il cioccolato fondente allunga la vita

Il Journal of American College of Cardiology conferma la stretta relazione tra cioccolato e prevenzione contro ictus e problemi alla pressione sanguigna.

Sembra, insomma, che mangiare cioccolato non solo sia gustoso, ma importante per la nostra la salute! Anche per quella emotiva! 

Cosa chiedere di meglio quindi?

Una statistica sul consumo di cioccolata in Italia ha stabilito che, in media, gli italiani ne mangiano circa 4 kg in un anno.

Possiamo fare di meglio, verrebbe da dire. Gli svizzeri, ad esempio, mangiano in media 9 kg di cioccolato all’anno. I tedeschi poco meno.

Non lasciatevi  scappare questo gustoso traguardo se vi piace il cioccolato!

Il piacere di un gesto

Offrite pure del buon cioccolato fondente ai vostri amici e perché no? La condivisione del nostro articolo e del segreto della longevità. Lo apprezzeranno!

 

Condividi questo articolo