Scegli la conchiglia che preferisci e ascolta il suo racconto sulla tua personalità

Scegli istintivamente una conchiglia e “ascolta” quello che racconta di te, della tua personalità.

Di leggende e storie sulle conchiglie se ne leggono tante. La più frequente riguarda la possibilità di ascoltare, poggiandovi l’orecchio, il canto del mare, così come rimane attuale l’usanza di tenere nel proprio zaino una conchiglia del mare di Galizia quando ci si incammina per il Cammino di Santiago, in Spagna.

Un piccolo amuleto che accompagna i pellegrini e, alla bisogna, utile anche come bicchiere per dissetarsi!

Se è vero quindi che la conchiglia ci porta un messaggio e ci fornisce un’indicazione, vediamo cosa ci raccontano quelle raffigurate nell’immagine.

Occorre sceglierne una e leggere attentamente il profilo corrispondente!

Conchiglia 1

Chi ha scelto questa conchiglia ha resistito alle tempeste e ora è molto più forte e più saggio per l’esperienza accumulata.

Ci sono cicatrici, ma è qualcosa che non sarà permanente. Proprio come la placca sul guscio, che può essere lavata.

Una persona dalla forte sensibilità, che deve essere preservata, proprio per evitare, in futuro episodi analoghi..

Sappiamo che non sempre è possibile stare completamente lontani da coloro che sono negativi, specie se è un membro della famiglia, qualcuno al lavoro, magari proprio il vicino di casa.

In questo caso, è importante utilizzare la propria energia per non farsi travolgere, e riuscire a ritagliarsi sempre qualche spazio per ricaricarsi di energia con l’aiuto di un piccolo oggetto, simile ad una conchiglia, simbolo di luce.

Conchiglia 2

Questo guscio è più morbido all’esterno che all’interno. Ha creste che si espandono dalla base verso l’alto, quasi come raggi di luce che si irradiano.

E come questa conchiglia, coloro che l’hanno scelta, irradiano luce a coloro con cui entrano in contatto.

Occorre stare attenti però, a non sbilanciarsi, donando troppo. Imparare a dire “no” una volta ogni tanto, non è sinonimo di egoismo!

Questo guscio ha una forte simmetria e riflette proprio il carattere di coloro che lo hanno preferito.

Persone semplici, ordinate, con una spiccata propensione nella ricerca della perfezione.

Non è un traguardo assoluto, e quindi occorre essere anche indulgenti, verso se stessi soprattutto.

Conchiglia 3

Chi ha scelto la conchiglia numero 3, proprio per la forma e la sagoma rappresentate, deve riuscire a lasciare andare qualcosa che non serve più.

È possibile cambiare se davvero ci si sforza. È una scelta che solo la persona puo’ fare, nessuno può farlo al posto suo.

Quando si permette agli altri di controllare la propria vita, gli si dà come il potere di creare la vita stessa. È ora di capirlo per far cessare tutto questo.

Il guscio è ancora bello, e quindi questa dipendenza non è così impossibile da limitare.

Forse occorre guardarsi bene dentro, capire, magari perdonare qualcosa, e proseguire per la propria vita.
Non ci sono scelte impossibili, ma solo decisioni importanti!

E voi quale conchiglia avete scelto? Vi corrisponde il profilo ad essa associato?

Scriveteci le vostre opinioni e condividete il test con i vostri amici, lo apprezzeranno!