Prima di incontrare la tua anima gemella, vivrai questi tipi di amori

Molte persone vivono con la speranza di incontrare quella che può definirsi l’anima gemella.

Quella persona capace di completare realmente il sogno di un’unione sincera, profonda.

Un sentimento a suo modo unico, una connessione così profonda che non si sarebbe mai immaginato potesse essere reale.

Si sogna cioè quella persona in grado di fare battere il cuore, sudare le mani, sentire le farfalle nello stomaco. Insomma un qualcosa di speciale!

Ma, care amiche ed amici, forse è bene smorzare l’entusiasmo. O meglio, essere consapevoli che prima di incontrare il principe azzurro o la dama perfetta, occorrerà anche baciare qualche rospo, ma non è il caso di arrendersi e abbandonare il campo e la speranza.

È quasi scontato che la ricerca dell’amore eterno a volte sarà lunga e molto impegnativa.

Nella vita, prima di questo momento magico, si incontreranno persone diverse, anche si si vivrà sempre sperando che la persona giusta sia proprio dietro quell’angolo.

E molte volte ci si sentirà delusi, stanchi, fiaccati psicologicamente. Esausti quasi, senza troppa energia per andare avanti.

Vediamo allora insieme 5 situazioni classiche che si vivono prima di incontrare la persona che si è sempre sognata.

1- Il primo amore

La prima esperienza d’amore è praticamente come andare in bicicletta per la prima volta. Bendati, oltretutto! Non si sa dove porterà, non si ha la minima idea di come funzione, ma ci si prova lo stesso.

Perché la nuova, entusiasmante esperienza, è più forte di ogni paura. Si vivono sensazioni mai provate prima, e proprio per questo ogni scoperta assume il dono della novità.

2- L’amore difficile

Mentre si va avanti nella vita, si incontrerà una persona diversa rispetto al primo amore. Questo farà sentire come se si fosse trovata la perfetta connessione, ma è una illusione quasi momentanea, capace di lasciare confusi e con il cuore spezzato.

Con il passare del tempo si apriranno gli occhi e si noterà chiaramente che quello che si considerava il partner perfetto era una meteora.

3- L’amore frainteso

Cercando l’amore vero, dopo questa esperienza non proprio entusiasmante si corre il rischio di passare attraverso una esperienza insolita e, non sempre chiara.

Quella che porta ad avvicinarsi ad una persona che pare perfetta, amorevole, attenta.

Con un particolare non di poco conto: cioè che questi sentimenti non sono corrisposti. Non si sente quel trasporto manifestato dalla persona in oggetto, e la relazione è destinata a finire.

4- L’amore tornado

Uscendo dall’esperienza appena descritta, quella che sembra convincere che la vera passione e il romanticismo non esistono, ecco che un vortice improvviso verrà a spazzare via qualsiasi certezza accumulata.

Una relazione estrema, quasi folle, che sembra riconciliare con l’idea che si ha dell’amore, cioè un qualcosa da tutto o niente. E che, passata la tempesta, tende a mostrare tutti i suoi limiti.

5- L’amore incondizionato

E proprio quando sembra che niente sia possibile, ecco che arriva la sorpresa. Quella che si stava aspettando da tempo, ma che giunge senza preavviso, improvvisa.

Uno scambio di sguardi, una parola soffusa e ci si accorge che è proprio quella la persona che si stava aspettando con tanta trepidazione.

Qualcosa che unisce le esperienze fatte in precedenza, ma che sembra anche trascenderle.

Si comprende che solo avendo percorso tutto quel cammino era possibile arrivare a questo incontro.

Cosa ne pensate? Avete vissuto anche voi qualcosa di simile?
Scriveteci le vostre opinioni e le vostre esperienze e condividete per conoscere quelle dei vostri amici, lo apprezzeranno!

Condividi questo articolo