Il potere di un abbraccio: le conferme scientifiche dei benefici

Il potere di un abbraccio, un gesto che vale mille benefici. “Ci servono quattro abbracci al giorno per sopravvivere.
Otto abbracci per mantenerci in salute.

Dodici abbracci per crescere”, afferma Virginia Satir, nota psicoterapeuta statunitense.

Ma in realtà non sono poche le ricerche scientifiche che nel corso degli anni hanno dimostrato il profondo potere di un abbraccio e i suoi importanti benefici.

Benefici non solo psicologici.

Il potere di un abbraccio

Durante un abbraccio il nostro organismo produce le endorfine, sostanze prodotte dal cervello ed utili ad abbassare la percezione del dolore e ad aumentare le sensazioni di piacere e di benessere.

I recenti studi hanno dimostrato che quando un abbraccio dura almeno 20 secondi, si verifica un effetto terapeutico straordinario sul corpo e sulla mente.

Ed ecco che uno dei gesti più semplici del mondo, diventa molto di più di un semplice scambio di affetto, di fiducia, di conforto.

Ecco quale è il potere di un abbraccio

Il potere di un abbraccio: ecco tutti i benefici di questo semplice gesto

Come detto, l’abbraccio ha davvero un grande potere su di noi. E’ importante non solo a livello mentale, ma anche a livello fisico. Vediamo insieme quali sono i benefici di questo gesto così semplice quanto benefico.

1- Allontanano la paura della morte

Una ricerca, pubblicata sulla rivista Psychological Science, ha dimostrato che abbracciare o tenere semplicemente per mano, riduce e calma le paure esistenziali.

“Il tocco interpersonale è un meccanismo così potente che persino gli oggetti che lo mimano possono aiutare ad instillare nelle persone un senso di significato esistenziale”, spiega il ricercatore protagonista dello studio, dottor Sander Koole.

Due ragazze che si abbracciano

2- Favoriscono una maggiore ossigenazione del sangue

Stimolando la produzione di emoglobina che trasporta l’ossigeno ai tessuti, permette alle nostre cellule di vivere più a lungo.

3- I bambini che vengono abbracciati spesso, vivono meno esperienze di stress da adulti

“Se vuoi aiutare il futuro, abbraccia un bambino! “, recita uno slogan efficace quanto veritiero.

Uno studio condotto presso l’Emory University, ha rivelato che i bambini più coccolati, affrontano meglio le situazioni di stress una volta adulti.

Abbraccio

4- Aiutano a prevenire le malattie

Un importante studio del Touch Research Institute, svolto presso la School of Medicine dell’Università di Miami, ha stabilito che gli abbracci diminuiscono i sintomi delle malattie autoimmuni e riducono i livelli di glicemia nei casi di diabete pediatrico.

5- Contribuiscono a migliorare la salute del cuore

Uno studio pubblicato su Psychosomatic Medicine, ha evidenziato gli effetti positivi dell’abbraccio sulla salute del cuore. Si è notato un calo della pressione sanguigna e del cortisolo, a beneficio del cuore e della circolazione sanguigna.

Innamorati si abbracciano

Ma non è tutto naturalmente.

Gli abbracci, liberando ormoni come la serotonina e la dopamina, diminuiscono l’ansia e riducono i sintomi di stress e depressione.

Inoltre aumentano la fiducia in se stessi e negli altri, favoriscono l’autostima mentre riducono il senso di solitudine e alcuni problemi comportamentali.

Due innamorati

Vi basta tutto questo per abbracciare di più e più spesso?

Concludo con un pensiero da fare nostro. Da farne memoria. E magari da sussurrare a coloro che amiamo. Abbracciandoli.

“Siamo angeli con un’ala soltanto e possiamo volare solo restando abbracciati.”

Articoli correlati

Close