5 cose che non dovresti mai dire se vuoi mantenere l’equilibrio nella tua vita

Per mantenere l’equilibrio nella tua vita ci sono almeno 5 cose che non dovresti mai dire.

O almeno dovresti evitare di parlarne con le persone meno affidabili.

Nella nostra vita attraversiamo molte emozioni e situazioni complesse.

A volte sentiamo il bisogno di esprimere tutto ciò che ci accade, sia nel bene che nel male.

Ma alcune di queste cose sarebbe conveniente non riportarle.
Tenerle al sicuro. Al segreto. Dentro di noi.

E voglio spiegarti il perché …

È meglio che alcune cose restino segrete se vuoi equilibrio

La necessità di esprimere se stessi è umana. Ci rende umani.
Abbiamo bisogno di esprimere con le parole ciò che sentiamo.
È liberatorio.

Ma a volte questo tipo di comportamento, la manifestazione delle nostre emozioni, potrebbe rivelarsi controproducente.

Potrebbe rappresentare un problema. Anche con te stesso.

Salvare alcuni pensieri o sentimenti può alimentare la nostra saggezza.

Maggior prudenza quando raccontiamo di noi, può evitarci energie negative, situazioni spiacevoli.

Ecco cosa dovresti evitare e proteggere dalle orecchie e dalla curiosità altrui:

1- Evita di condividere i tuoi progetti con tutti

Certamente avrai desideri, progetti che riguardano i tuoi interessi personali. Puoi coinvolgere anche altre persone, ma non devi necessariamente condividere tutto. E con tutti.

Non tutti sono realmente interessati a ciò che fai o così generosi da augurarti di riuscire. Essere più cauti significa evitare di esporsi ad invidie, gelosie, al pessimismo altrui.

2- Evita di riportare i dettagli della tua vita intima

A volte può essere addirittura divertente parlare della propria intimità con amici, familiari o anche estranei. Ma questa non sempre si rivela una buona mossa.

Non è necessario che altri entrino in una sfera tanto personale e che riguarda anche il tuo partner. Proteggi la tua intimità e mantieni la conversazione molto sul generale.

3- Non vantarti delle tue qualità positive

L’umiltà è una dote importante. Ti permette di condividere il tuo sapere, i tuoi averi, i tuoi talenti.

Condividere ti rende un essere umano nobile e degno. Non farlo mai con arroganza o ironia.

4- Evita di riportate le chiacchiere e i pettegolezzi che senti

Riportare qualcosa che hai sentito e che magari riguarda altre persone, partecipare quindi a vere e proprie campagne denigratorie, non ti avvantaggerà.
Non avvantaggerà nessuno.

È preferibile assumere un atteggiamento superiore, privo di equivoci e possibili travisamenti, tra le altre cose.
Sii onesto. Non fare da eco alle altre persone o ai loro pensieri.

5- Limita i conflitti familiari ai membri coinvolti

In una famiglia ci saranno sempre conflitti, a volte più seri, talvolta meno gravi, ma ci saranno. E coinvolgeranno uno o più membri della stessa.

Non alimentare la discussione rendendo partecipe il resto della famiglia. Mantienila privata. Circoscritta.
Salva te stesso e gli altri da ulteriori problemi e litigi.

Concludo, come sempre, con un pensiero da annotare e da farne memoria:

“Mi sono spesso pentito di aver parlato, mai di aver taciuto”.

(Publilio Siro)

Condividi questo articolo